Silvia Bottino

#rasoterra 2018

#rasoterra
Mostra fotografica di Silvia Bottino
A cura di Alessia Locatelli
28 settembre – 12 ottobre 2018
Inaugurazione: 27 settembre dalle 18.30 alle 20.30

Lo spazio dell’Associazione “Looking at Art” è lieto di presentare la mostra personale della fotografa Silvia Bottino dal titolo: #Rasoterra. Un progetto che la fotografa porta avanti da circa un paio d’anni- un work in progress - che desidera accompagnare in modo scanzonato e divertente verso una riflessione più profonda sulle nuove tecnologie al servizio dell’immagine fotografica.
Il desiderio di ritornare agli elementi basilari della fotografia, la luce ed il tempo, si legano in maniera inedita alle nuove tecnologie attraverso la sperimentazione, che da sempre muove Silvia Bottino nell’ideazione dei suoi progetti, di appoggiare letteralmente il cellulare all’altezza del suolo e scattare.
Ri-leggendo così gli ambienti attraverso lo sguardo attuale e fresco fornito da prospettive mai attuate prima: nascono così gli scatti di paesaggi naturali, di neve e mare, o antropizzati al massimo come accade per lo skyline di New York. La tecnica è quella della ripresa con il cellulare, strumento ormai indispensabile nella nostra quotidianità, che - grazie anche alla tecnologia applicata alle fotocamere - permette oggi senza l’ingombro dell’obiettivo della macchina fotografica di scattare davvero a Raso Terra, catturare la trama, la matericità di quello che si trova in primo piano, in dialogo con l’immagine sullo sfondo.

Anche i montaggi seguono la linea sperimentale del progetto fotografico. La stampa diretta su cartoncino ne permette la fruizione immediata e si lega all’idea di selfmade, di velocità ed alla capacità di cogliere il momento, concettualmente alla base della nuova ricerca della fotografa milanese.
Ma non si tralascia l’attenzione alla fine art: nasce così la tiratura di stampa limited edition firmata dall’autrice per i collezionisti che desiderano avere su carta archivio e con durabilità museale le stampe del progetto #Rasoterra.

Silvia Bottino nasce in “camera oscura” a Milano. Figlia d’arte cresce sul set dove, terminati gli studi artistici, inizia la carriera lavorativa prima come assistente di suo padre, Franco Bottino, e poi come professionista. Si occupa di vari linguaggi della fotografia come: still-life, ritratti, beauty, foto industriale, pubblicità, interagendo direttamente con il cliente o tramite agenzie di pubblicità o di pubbliche relazioni.
Link
https://www.silviabottino.it/rasoterra_2018-s2623

Share link on
CLOSE
loading